Vestire la casa in Stile Neoclassico

  • Gli amanti del design Neoclassico lo sanno bene: nell’arredare casa ogni minimo dettaglio deve contribuire a creare un’atmosfera armoniosa, elegante, quasi poetica. Lo stile, semplice ma ricercato, deve unire insieme l’essenzialità delle forme al romanticismo dei decori, mai ridondanti e mai banali.

    La collezione Modo10 che risponde ai canoni di questa tendenza si chiama Portofino: un nome che già di per sé è un invito a sognare. Ad ispirare la gamma di mobili per la zona notte e la zona giorno, un concept contemporaneo votato da una parte al dinamismo soft delle linee, dall’altra alla ricerca del comfort e di una funzionalità appagante anche dal punto di vista estetico. Il risultato è un arredo esclusivo e senza tempo, in cui il neoclassico diventa la nuova frontiera, un po’ nostalgica e molto chic, dell’abitare urbano.

  • La camera da letto in stile neoclassico

    La ricerca del mood neoclassico si traduce in composizioni di grande eleganza per la camera da letto: letti, comodini, comò e specchiere, abbinati ai tessuti, ai tappeti e alla biancheria da camera, vestono la stanza con gusto principesco, sobrio e romantico.
    Iniziando dal re della camera, il letto, vengono proposti modelli originali, in legno di frassino o noce, oppure imbottiti. Una testiera in pelle o eco-pelle, importante e sofisticata, grazie alla minuziosa lavorazione capitonné dell’imbottitura, caratterizza i modelli Sibilla (h 134 cm) e Raissa (h 150 cm). Nel primo caso, poi, il tutto è impreziosito dall’artistico fregio in legno intagliato sulla sommità. Più minimal le linee degli altri letti Frida (h 110 cm) e Teodora (h 126 cm), con pannello in legno imbottito, in equilibrio tra semplicità e movimento soft delle linee. Personalità ricercata anche per il letto in legno Portofino (h 130 cm), unico nel suo genere: la testiera è formata da un pannello traforato, che ricama un sinuoso motivo floreale e allo stesso tempo lascia filtrare la luce.
    Lo stesso decoro viene riproposto nella cornice dell’elegante specchiera e come fascia centrale intagliata sulle ante in legno dell’armadio (a 2 ante scorrevoli con specchi, oppure a 3 o 4 ante battenti).
    Tipicamente neoclassico anche il mobile da toilette Portofino.

  • Il soggiorno neoclassico

    Accogliente e raffinata, la zona giorno Portofino prevede un sistema modulare per pareti attrezzate e per un living confortevole, ma di classe. Ritorna il decoro floreale intagliato sui frontali di credenze e pensili autoportanti, o come fascia traforata sui mobili a vetrina (a 1 o 2 ante). Le ante in vetro con apertura vasistas, le mensole simmetriche e lineari, gli spaziosi vani a giorno ospitano e allo stesso tempo esibiscono i libri, le foto, gli oggetti più cari o di design.

    Le potenzialità del vero legno vengono espresse qui con volumi dalle linee morbide e rifiniti con abilità, come quelle del mobile porta tv “Box block” o della base a terra con cassetto e pedana centrale, dotata di porta-decoder. Un fascino che si estende anche ai tavoli, come il tavolo Argo con piano in cristallo e struttura in nickel lucido, o i modelli allungabili quadrati o rettangolari. Senza dimenticare le sedute imbottite, la pratica consolle e i deliziosi coffe table.

  • Dettagli e finiture che distinguono

    In una casa in stile neoclassico è d’obbligo soffermarsi sulla bellezza dei particolari: per la collezione Portofino, Modo10 ha sviluppato maniglie push and pull, in nickel lucido (con forma a cuore, rabbit o pomolo), cinghiette in nickel satinato, piedi intagliati o anch’essi metallici, per un tocco inimitabile. Studiate ad hoc anche le tinte dell’arredamento: nuance rilassanti, gradevoli e luminose, dal total white del laccato bianco opaco poro aperto, alle tinte naturali come il color sabbia, cera o titanio. Anche per i rivestimenti delle imbottiture si va dal bianco neve al panna, canapa, grigio perla, fino all’avio e cioccolato.

Condividi su