Camera da letto,
il design contemporaneo Modo10

  • Il relax è una conquista quotidiana. Dopo i numerosi impegni dettati dai ritmi lavorativi e dalle esigenze familiari, trovare sollievo nell’intimità della propria casa e, soprattutto, della propria camera da letto diventa quasi un agognato traguardo.

    Ma, come tutti gli amanti del buon design sanno, per favorire davvero il riposo fisico e mentale ogni cosa, dalla disposizione degli arredi, all’illuminazione, alla scelta delle tinte predominanti, dev’essere frutto di una scelta ragionata. Oggi, grazie a collezioni di mobili che consentono di arredare completamente la zona notte seguendo un mood preciso, è possibile trovare la giusta combinazione tra comodità, equilibrio compositivo e piacere estetico. Ne è un esempio la collezione Decor, rivisitata da Modo10 per consentire di arredare la camera da letto nel segno della contemporaneità e del gusto made in Italy.

  • Design esclusivo e di tendenza

    I mobili della collezione Decor – tra cui armadi, comodini, comò – e i complementi – come la specchiera in vetro inciso – si distinguono, come suggerisce il nome stesso, per l’originale leitmotiv dei frontali: un disegno che intreccia linee geometriche irregolari e motivi floreali. A questi elementi si devono poi aggiungere per i mobili le venature naturali del legno massello – essenza frassino o noce – e le lavorazioni accurate degli ebanisti, che conferiscono grande pregio alle superfici, da un punto di vista sia tattile, sia estetico.
    L’atmosfera della camera da letto Decor segue quindi il trend attuale della ricerca dell’essenzialità, attraverso il minimalismo delle forme, la linearità “morbida” delle varie componenti. Mette inoltre in primo piano la qualità della materia prima utilizzata: il vero legno lavorato da Modo10 dona calore e una sobria eleganza agli spazi, confermando allo stesso tempo l’attenzione dei produttori per il green design.
    Non mancano dettagli glamour, come le maniglie e i pomelli in nickel satinato o color canna di fucile.

  • Modularità e personalizzazione

    La camera da letto contemporanea Decor nasce da un progetto unico, che veste la stanza come un abito sartoriale. Il letto e i mobili vengono disposti liberamente, per creare l’architettura che meglio risponde alle esigenze di chi li sceglie. Anche le finiture sono molteplici e consentono, insieme all’accostamento di materiali diversi, di raggiungere un alto grado di personalizzazione.
    L’armadio Decor può essere realizzato ad esempio a due (l. 289 cm) o tre ante (l. 312 cm), a seconda delle dimensioni della parete, in solo legno o con specchi centrali (finitura bronzo o argento). I frontali possono essere decorati solamente con motivo geometrico, oppure con motivo geometrico e floreale insieme.
    Per quasi tutti i modelli di letto della collezione è prevista la soluzione con box contenitore, in modo da aumentare lo spazio disponibile. La testiera in legno massello è ariosa e leggera, come quella a doghe del modello Linosa, impreziosita da un decoro a specchio (modello Decor) o da un gioco di linee (modello Odette). O ancora si riveste di tessuti selezionati (velluto, lino, pelle), lavorati con cuciture a losanghe (modello Matisse e Mondrian) o a righe verticali (modello Pathos, con giroletto imbottito). Completano l’arredamento due diversi set formati da comò, comodini e settimino abbinati:

    • - il set Decor, più lineare, con motivo floreale di forma quadrata sui frontali;

    • - il set Mondrian, più dinamico e dalle forme “arrotondate”, con motivo geometrico sui frontali, che a scelta si arricchisce anche di un decoro floreale sul comò.


    Lo stesso gioco cromatico è tutto da costruire: mobili e imbottiture si colorano ora di bianco, ora di tinte neutre e rilassanti, ora di nuance più calde, alternandosi e completandosi a vicenda.

Condividi su