Arredare un soggiorno contemporaneo

  • Il soggiorno è un ambiente chiave in ogni progetto di arredamento. Perché è il luogo in cui si accolgono gli ospiti o si gode una serata in famiglia. È il luogo dello svago, del relax e delle emozioni. Può sembrare uno spazio più semplice da arredare rispetto alla cucina o alla zona notte; invece, proprio per la varietà di situazioni e attività che qui si svolgono, ogni singolo dettaglio è determinante per ottenere un buon comfort ed esprimere allo stesso tempo il proprio stile.

    Le collezioni nate dalla ricerca Modo10 interpretano il soggiorno contemporaneo come un equilibrio di calore, praticità e gusto attuale. Diversi sono i mood che prendono vita, grazie agli arredi modulari e componibili in soluzioni di design perfettamente su misura, ma anche grazie alla scelta dei cromatismi, degli accostamenti di materiali e delle finiture che impreziosiscono i volumi.

    Dalla ricerca delle geometrie più essenziali a quelle più morbide o dinamiche, non ci sono limiti alla creatività individuale. Ecco come Modo10 immagina l’arredamento contemporaneo per la zona living, con mobili da soggiorno moderni e in vero legno, frutto dell’incontro tra la manifattura artigianale italiana e le tendenze attuali.

  • Il soggiorno contemporaneo “minimal”, ispirato all’Art decò

    La tradizione che si rinnova, attraverso la ricerca di forme e materiali originali, è il punto di forza del soggiorno arredato con le soluzioni della collezione Domino. Ne fanno parte mobili e complementi dal design esclusivo e tutelato da brevetto, che richiamano le linee essenziali dell’Art decò degli anni ’40 e ’50. La sperimentazione diventa massima e consente di creare pensili, panche, vani a giorno o con ante che seguono i gusti individuali, rappresentando dei pezzi unici. Sulle superfici la venatura marcata e naturale del noce canaletto dialoga con inserti in metallo color bronzo, nickel o canna di fucile, dal motivo geometrico. Le stesse finiture sulle doghe in legno sono molteplici, per comporre frontali inaspettati: la doga liscia si alterna a quella con decoro rigato o a quadro, la doga in tinta legno a quella colorata.

    Scopri altri soggiorni della collezione Domino

  • Il soggiorno contemporaneo decorativo e di carattere

    È una proposta di personalità quella che si esprime nei mobili moderni da soggiorno della collezione Decor. Il caratteristico motivo a linee geometriche irregolari, talvolta intrecciato a elementi grafici floreali, crea discontinuità e dinamismo all’interno di salotti “fluidi”, in cui il living sconfina nel dining. Sobrietà e volumi generosi distinguono contenitori chiusi e a giorno, mensole, basi, tavoli allungabili, tavolini da fumo, sedute, credenze e complementi. Flessibilità e personalizzazione si ottengono, sempre secondo la filosofia dell’abitare Modo10, con tocchi di colore che vivacizzano la parete, la modularità degli elementi e particolari dal design ricercato. Decor incarna anche l’attuale tendenza del soggiorno moderno bianco, anche se non “total white”: l’essenza chiara si arricchisce di tenui contrasti e di un leitmotiv che valorizza ancor più i giochi di luce.

    Scopri altri soggiorni della collezione Decor

  • Il soggiorno contemporaneo “urban chic”, elegante e senza tempo

    Il sistema componibile della collezione Portofino è pensato per chi cerca architetture armoniche, luminose e dai dettagli raffinati. Il vero legno viene esaltato dagli spessori più morbidi delle cornici, dai decori floreali sulle ante e da eleganti piedi intagliati o metallici, in nickel lucido. Questi mobili esprimono un mood attuale e sofisticato, come la vetrina con ricamo centrale traforato, il mobile porta-tv dalle linee semplici e dalle nuance delicate, le sedie imbottite con rivestimento pelle canapa, le basi a terra con cassetto e pedana centrale e porta-decoder. Il tutto in essenza frassino laccato poro aperto, per le finiture più rilassanti in tinta pastello (cera, sabbia, titanio) e bianco, o in essenza noce, per le finiture più calde color ambra.

    Scopri altri soggiorni della collezione Portofino

Condividi su